leggo per te

"Io dico per te luna, io dico per te sole, Io chiamo per te il mondo con le mie poche parole…" (Bruno Tognolini)

40 settimane

2 commenti

40settimane1jpg
Un libro dedicato alle mamme, a quelle che stanno per diventarlo e a quelle che serbano il ricordo indelebile della maternità. “40 settimane. Cronaca di una gravidanza” è una graphic novel edita dalla casa editrice Settenove (della quale vi ho parlato a proposito di “June e Lea“). L’Autrice, Glòria Vives Xiol, ha studiato Belle Arti presso l’Università di Barcellona e, successivamente, si è perfezionata in Arte Terapia. Attraverso queste pagine, ha voluto raccontare tutto ciò che ha rappresentato la ricerca di una gravidanza, la maternità e la nascita di sua figlia Julia. Ha scelto di farlo in maniera schietta e (auto)ironica, attraverso uno stile fresco e immediato.

capture2
Nel suo racconto non ha tralasciato nulla, compresi gli aspetti più difficili, ma anche quelli più buffi, che una coppia deve attraversare quando si decide “di rimanere incinti”. Infatti, il punto di forza del libro è che, pur essendo inevitabilmente concentrato sui cambiamenti fisici e psicologici che una donna attraversa durante i nove mesi di gestazione, il ruolo del futuro padre non passa mai in secondo piano. Accompagna, sostiene, imparando a “dialogare” con la nascitura attraverso la pancia.

capture3

capture4

I temi sono molteplici: il primo aborto spontaneo, il dolore, la nuova ricerca, la prima ecografia, la ginnastica preparto, l’affettuosa invadenza dei familiari e degli amici, i sogni, i dubbi, la sofferenza e la gioia immensa del parto stesso… Tutto viene narrato con sincerità, semplicità e in maniera asciutta, senza eccessivi sentimentalismi; il messaggio che viene trasmesso è intenso e vero. Una storia originale e coinvolgente, contro gli stereotipi che non di rado caratterizzano la maternità e i ruoli dei futuri genitori.

capture6

capture7

capture8

capture9
Il racconto oscilla fra momenti scanzonati e persino comici e quelli più emozionanti, teneri. Questa alchimia rende la lettura molto piacevole e anche utile per una donna che stia effettivamente attraversando le fatidiche “40 settimane”, divisa fra emozioni spesso molto contrastanti fra loro. Qualunque mamma sa che le cose stanno veramente così: una gravidanza non è mai tutta “rose e fiori”, ci possono essere problemi piccoli e grandi da affrontare, la stanchezza, i disturbi… Pertanto, il sostegno del proprio compagno e, magari, di persone qualificate (come l’ostetrica del corso preparto) diventa importantissimo.

capture10

capture11
… e alla fine, il momento più forte e bello si vive in tre. Un viaggio si è appena concluso, ma uno tutto nuovo è appena iniziato.

Qui il link alla scheda del libro.

Con questo post, il blog “Leggo per te” chiude per ferie. Ci rivediamo a settembre! Buone vacanze a tutti!

Advertisements

2 thoughts on “40 settimane

  1. Ciao!!! Sono elisa, mamma di Valerio, cucciolo di quasi 2 anni. Ho trovato il tuo blog per caso, cercando un libro di Chris Haughton… e adesso chi ti molla più! Cercavo proprio una pagina così! Alla prossima!

Cosa ne pensi?!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...